Concerto: In festo purissimi cordis Beatae Mariae Virginis
Concerti Spirituali a Saronno – In festis Sanctorum
12 Giugno 2021
16:30
Saronno - Santuario della Beata Vergine dei Miracoli
Piazza Santuario, 1

Johannes Skudlik, organo
Gruppo Vocale S. Bernardo

INTROITUS
Jan Pieterszoon Sweelinck (1562-1621)
Mein junges Leben hat ein End

KYRIE-GLORIA
Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594)
Missa brevis: Kyrie
Missa brevis: Gloria

GRADUALE
Samuel Scheidt (1587-1654)
Variationen über eine Gagliarda von John Dowland

CREDO
Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594)
Missa brevis: Credo

OFFERTORIUM
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Adagio, BWV 616

SANCTUS-BENEDICTUS & AGNUS DEI
Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594)
Missa brevis: Sanctus-Benedictus
Missa brevis: Agnus

COMMUNIO
Enjott Schneider (*1950)
Interludium da: Nel nome della rosa

POSTCOMMUNIO
Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594)
Alma Redemptoris Mater

ITE MISSA EST
Franz Liszt (1811-1886)
Preludio e fuga su BACH

Johannes Skudlik. Nato nel 1957, dopo aver compiuto gli studi classici, si è laureato in organo, direzione e musica sacra presso l´Università di Monaco sotto la guida di Gerhard Weinberger e Franz Lehrndorfer. Come direttore d´orchestra ha ricevuto impulsi privati da Eugen Jochum e Claudio Abbado. Sin dal 1979 é organista titolare della cattedrale Maria Himmelfahrt di Landsberg/Lech (Baviera) dove ha fondato e dirige il coro e l’orchestra da camera. Con questi ha eseguito le più note Messe di Haydn, Beethoven, Schubert, Bruckner e Puccini, nonché la Missa in si minore e la Passione secondo San Matteo di Bach, il Requiem di Mozart, la Messa da Requiem di Verdi, il Deutsches Requiem di Brahms e gli Oratori di Händel, Haydn, Mendelssohn e Dvorak. Come direttore d’orchestra, Skudlik ha affrontato numerosi concerti e sinfonie di Mozart, Beethoven, Bruckner e Mahler. Come organista e clavicembalista, Johannes Skudlik ha tenuto numerosissimi concerti in tutta Europa, Islanda, Stati Uniti e Giappone. Ha inciso 30 compact disc con organo, clavicembalo e musica da camera (fra cui il Requiem di Verdi ed Elijah di Mendelssohn con l’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese di Monaco). Come clavicembalista ha registrato le Variazioni Goldberg e il Clavicembalo ben temperato di Bach. Ha effettuato numerose registrazioni per importanti emittenti europee e americane, fra cui la Rias di Berlino, la WGBH di Boston, la Bavaria TV e Broadcasting, RAI Uno Italia e la Televisione polacca. Dal 2005 Johannes Skudlik è direttore artistico del Festival organistico Europeo Via Claudia Augusta e dal 2006 è direttore artistico del Bayerischer Orgelsommer. Johannes Skudlik è il fondatore e direttore dell’Euro Via Festival.

Il Gruppo Vocale S. Bernardo è stato fondato nel 1995, avendo l’animazione liturgica come fine primario. L’ensemble è diretto, dal giorno della sua fondazione, da Giulio Mercati. Dal 1999 la formazione ha cominciato a esibirsi in concerto, mantenendo tuttavia, anche in tali occasioni, il proprio compito elettivo di invito alla meditazione e alla preghiera, attraverso la musica. Il coro si è trasformato nel tempo in un gruppo da camera, che affronta un repertorio molto vasto e molto complesso con pochissimi elementi e spesso a parti reali, spaziando dall’innodia ambrosiana alla polifonia rinascimentale, dalla letteratura ottocentesca italiana ed europea al repertorio novecentesco. La formazione ha inciso il suo primo disco nel 2018, per Tactus, produzione dedicata interamente a opere di Giulio Mercati. Il Gruppo Vocale S. Bernardo presta servizio presso il Santuario della Beata Vergine dei Miracoli e la Chiesa di S. Francesco, a Saronno, e la Chiesa di S. Maria degli Angioli di Lugano, con concerti e liturgie, ma la sua attività è ormai intensa, diffusa e apprezzata.